Lo scaffalista è un ruolo fondamentale nel settore del commercio al dettaglio e all'ingrosso, in particolare nella Grande Distribuzione Organizzata (GDO). Questa figura professionale opera in vari contesti, come supermercati, ipermercati, negozi di vario genere e centri commerciali.

Le mansioni principali dello scaffalista riguardano la gestione e l'organizzazione degli scaffali. Questo include il prelievo dei bancali di merce dal magazzino, il trasporto nei reparti e la disposizione dei prodotti sugli scaffali. Durante questo processo, lo scaffalista controlla le date di scadenza dei prodotti per assicurarsi che quelli con scadenza più breve siano posizionati in prima fila.

Lo scaffalista è anche responsabile del riassortimento degli scaffali dei reparti di cui è incaricato. In alcuni casi, può essere richiesto di applicare etichette e prezzi sugli articoli e di installare dispositivi antitaccheggio.

Un'altra importante mansione dello scaffalista è la manutenzione e la pulizia dei corridoi e degli spazi espositivi del negozio. Questo include la rimozione e lo smaltimento di bancali, cartoni e imballaggi vuoti secondo le procedure stabilite nel punto vendita.

Lo scaffalista può anche partecipare alle attività di inventario dei prodotti e gestire il carico e lo scarico delle merci in ingresso e in uscita dal magazzino. In alcuni casi, può essere coinvolto nell'allestimento delle vetrine e degli espositori del negozio.

A seconda dell'orario di lavoro, lo scaffalista può avere ulteriori responsabilità. Ad esempio, lo scaffalista notturno o serale lavora al rifornimento degli scaffali negli orari di chiusura del punto vendita. Al contrario, lo scaffalista che lavora di giorno interagisce con i clienti mentre questi fanno acquisti. In questo caso, lo scaffalista fornisce informazioni sui prodotti e sulla loro collocazione nel punto vendita, sul prezzo e su eventuali sconti e promozioni.

Inoltre, lo scaffalista può lavorare in squadre all'interno di un settore merceologico, rispondendo al capo turno e al capo reparto. In negozi più piccoli, oltre all'attività di rifornimento scaffali, esposizione e riordino merce, lo scaffalista può occuparsi anche della vendita e assistenza alla clientela e delle operazioni di cassa.