Oracle è un'azienda che offre una vasta gamma di software e soluzioni hardware. Ecco alcune delle mansioni professionali relative a Oracle:

  1. Analista Funzionale: Questo ruolo richiede un profilo specialistico molto richiesto nel settore delle Tecnologie Informatiche (IT) e nelle grandi aziende. L'analista funzionale ha il compito di collegare le esigenze della compagnia ai team tecnici coinvolti. Il suo ruolo consiste principalmente nell'ottimizzazione dei processi informatici pre-esistenti e nell'ideazione di soluzioni, create ad hoc, che aiutino l'azienda a progredire e a essere competitiva. Di norma, l'analista funzionale si specializza in una determinata linea di impresa (per esempio assicurativa o bancaria) oppure in ambiti informativi come il SAP.

  2. Programmatore Informatico: Il programmatore informatico scrive il codice sorgente di software, applicazioni e siti web utilizzando i linguaggi di programmazione. Il suo compito principale è scrivere codice pulito e di qualità, a partire da una specifica esigenza del business o per risolvere un problema di funzionamento di soluzioni software già esistenti. Concluso il lavoro di programmazione segue la verifica delle funzionalità del software (verification & validation), attività che può essere svolta sia dal programmatore che da personale specializzato (i Software Tester).

  3. Analista Programmatore: Questo ruolo è una combinazione tra l'analista funzionale e il programmatore informatico. L'analista programmatore raccoglie le esigenze di chi commissiona il software (interno o esterno all'azienda), individua i requisiti del prodotto finito e prepara il progetto. Ricevute le informazioni dall'analista software il programmatore si dedica alla scrittura delle linee di codice necessarie perché il programma risponda alle esigenze indicate dal committente.

Queste sono solo alcune delle molte mansioni professionali che si possono trovare in Oracle. Ogni ruolo ha responsabilità e competenze specifiche, e tutti contribuiscono al successo dell'azienda.