Le attività professionali e le mansioni relative alle mense possono variare a seconda del livello di responsabilità e specializzazione del lavoratore. Ecco una descrizione dettagliata:

  • Quadri: Questo livello include personale con un adeguato titolo di studio, formazione ed esperienza. Le mansioni possono includere il ruolo di capo area, direttore, vicedirettore, capo area mense, responsabile settore o di negozio.

  • Primo livello: Questo livello include lavoratori con importante esperienza e autonomia che svolgono funzioni altamente professionali come il capo area catering o l'assistente direzione.

  • Secondo livello: Questo livello include lavoratori che eseguono funzioni in relazione alle direttive ricevute ma conservano autonomia decisionale nel proprio settore. Le mansioni possono includere il ruolo di responsabile di specifici impianti e lavorazioni o responsabile di ufficio amministrativo.

  • Terzo livello: Questo livello include lavoratori specializzati che eventualmente coordinano un gruppo di lavoro. Le mansioni possono includere il ruolo di cuoco, barista o pasticcere.

  • Quarto livello: Questo livello include lavoratori che svolgono funzioni richiedenti conoscenze specialistiche come il cameriere, pizzaiolo o secondo pasticcere.

  • Quinto livello: Questo livello include lavoratori con qualificate competenze come il cassiere, addetto al centralino o terzo pasticcere.

  • Sesto Livello Super: Questo livello include lavoratori con adeguate capacità tecnico pratiche come l'addetto mensa.

  • Sesto Livello: Questo livello include lavoratori che svolgono attività richiedenti normale formazione come il guardiano o l'addetto alla caffetteria.

Ogni azienda può avere requisiti specifici per ciascuna posizione, quindi queste mansioni possono variare leggermente da un posto all'altro. Inoltre, le mansioni possono variare a seconda del tipo di mensa (ad esempio, aziendale, ospedaliera, scolastica) e della dimensione dell'azienda.