Il commercio all'ingrosso di rottami e sottoprodotti della lavorazione industriale metallici è un'attività che rientra nella categoria 46.77.10 dei codici ATECO. Questa attività comprende una serie di operazioni che vanno dalla raccolta al trasporto, dalla cernita alla selezione, dalla separazione allo smontaggio di prodotti usati come autovetture per ottenere parti riutilizzabili.

Inoltre, include operazioni di imballaggio, reimballaggio, immagazzinaggio e consegna, ma senza un vero processo di trasformazione. Ad esempio, il smantellamento di automobili, computer, televisori ed altre apparecchiature per ottenere e rivendere parti che sono direttamente riutilizzabili come pezzi di ricambio.

Un esempio concreto di un'azienda che svolge queste attività è la società "La Gatteo Rottami Srl". Questa società si occupa del commercio all'ingrosso di rottami ferrosi e non, ovvero di qualsivoglia componente e di materiali similari in genere anche se non provenienti e/o destinati alla rottamazione ed anche se classificati come rifiuti. Inoltre, svolge attività di importazione e esportazione, sia in Italia che all'estero (paesi CEE ed extra-CEE), di detti materiali.

Ricorda che queste attività devono essere svolte nei limiti, alle condizioni e con le modalità previste dalla normativa vigente, previa iscrizione negli appositi albi e/o elenchi ove necessari e/o previo ottenimento di tutte le eventuali autorizzazioni richieste dalla legge.