Le attività professionali e le mansioni relative a Accountancy & Finance (Finance Administration) sono molto variegate e comprendono una serie di responsabilità cruciali per il successo di un'azienda.

Un ruolo chiave in questo settore è quello del Financial Controller, un professionista che svolge un ruolo di grande importanza nelle organizzazioni, spesso di carattere amministrativo. Questo professionista ha il compito di controllare la redazione di alcuni importanti documenti come il bilancio annuale, dando un supporto di carattere consulenziale per quanto riguarda le discipline contabile e fiscale. Inoltre, gestisce l’analisi della contabilità analitica, il budget aziendale economico, finanziario e patrimoniale, nonché la reportistica.

Le principali mansioni del Financial Controller includono:

  • Elaborazione dei dati raccolti e la conseguente produzione delle relative informazioni per ciascuna attività dell’azienda.
  • Ottimizzazione delle risorse riducendo al minimo il rischio di scostamento tra costi e ricavi di ogni settore dell’impresa.
  • Valutazione dell’andamento complessivo della gestione aziendale ed eventualmente proporre le correzioni necessarie in caso di squilibri.
  • Definizione delle risorse economiche a disposizione delle aree aziendali.
  • Analisi dei dati a fine periodo, verificando con gli uffici interessati se sono stati raggiunti gli obiettivi stabiliti, evidenziando eventuali differenze rispetto alle previsioni ed individuando, in tal caso, le cause di tali scostamenti, proponendo delle soluzioni efficaci.

Queste attività sono strettamente correlate al controllo finanziario della società, su cui il Financial Controller ha una responsabilità particolarmente significativa. Da lui passa una consistente parte dei risultati da ottenere: la gestione di aspetti così delicati lo rende una risorsa preziosa per qualsiasi azienda.