Tempi e Metodi

Le attività professionali e le mansioni relative a Tempi e Metodi riguardano la ricerca del miglior metodo per eseguire un lavoro specifico, nel rispetto delle condizioni di ergonomia e sicurezza, e la rilevazione del tempo necessario. Questo studio rientra negli studi di produttività, in particolare quelli della produttività del lavoro.

Lo studio dei metodi consiste nell'esame sistematico e critico di come le cose vengono fatte per ottenere miglioramenti. La misurazione del lavoro è l'applicazione di tecniche appropriate per determinare il tempo che un lavoratore qualificato dovrebbe impiegare per svolgere un lavoro con un certo livello di efficienza.

L'analisi dei Tempi e Metodi si basa sull'analisi dei tempi in cui il ciclo di lavoro viene diviso in operazioni, che a loro volta vengono divise in fasi. L'insieme di tutte le fasi genera quindi il Tempo Ciclo. Studiando i tempi delle varie fasi, standardizzandole e disponendole in modo ottimale si crea quella che viene definita la distinta di lavoro standard.

L'Ufficio Tempi e Metodi ottimizza i processi occupandosi di raccogliere in modo completo gli input dal cliente, già in fase commerciale durante l'acquisizione della commessa, impostando la relazione con il cliente nell'ottica dello scambio informativo. In fase di erogazione del servizio, si assicura di avere tutte le informazioni necessarie a livello operativo.

L'introduzione di questa metodologia può portare a vari benefici, tra cui la garanzia della qualità.