System Engineer

Il System Engineer è un professionista che progetta, implementa, gestisce e aggiorna i sistemi e le infrastrutture informatiche dell'azienda di riferimento. Questo ruolo richiede una visione globale del progetto, dalla sua ideazione fino alla sua implementazione. Durante le diverse fasi del sistema, come la pianificazione, la valutazione dei rischi, la stima del budget e la fase di testing, il System Engineer è a conoscenza di ciò che accade.

Frequentemente, il System Engineer coordina uno o più team composti da professionisti come il Network Specialist o il Database Administrator, specializzati in una particolare fase del processo. Uno dei principali compiti del System Engineer consiste nel realizzare e restituire un sistema di successo, dai più semplici ai più complessi. Egli assicura il corretto funzionamento dell'impianto tecnologico aziendale a ogni livello, dall'infrastruttura alla componente architetturale.

Tra le mansioni ricorrenti del System Engineer ci sono l'analisi delle esigenze del business per progettare soluzioni adeguate, il monitoraggio dei sistemi e delle infrastrutture presenti nell'azienda per assicurarsi che siano in linea con gli standard operativi di business, l'installazione e la configurazione dei necessari sistemi operativi, applicazioni, software e strumenti di gestione, la coordinazione delle operazioni di testing dei sistemi e la correzione di eventuali bug e problemi tecnici.

Inoltre, il System Engineer valuta le performance dei sistemi, gestisce l'aggiornamento dei sistemi aziendali, assicura il più alto livello possibile di efficienza dei sistemi e delle infrastrutture dell'azienda, progetta e aggiorna il sistema di sicurezza e di backup dei dati, e pianifica e implementa sistemi di automazione.

Per diventare un System Engineer è tipicamente richiesta una laurea in Informatica o Ingegneria Informatica o un campo correlato. Tra le competenze tecniche possedute dal System Engineer si possono riscontrare una conoscenza approfondita di tecnologie di rete, software e hardware; competenze legate all'architettura e alla gestione dei dati; conoscenza dei sistemi operativi più utilizzati come Linux, UNIX, Windows, Mac.