Servizi al Pubblico

I servizi al pubblico sono un insieme di attività svolte da enti pubblici, come i comuni, per fornire servizi alla popolazione e al territorio comunale. Queste funzioni possono essere proprie o conferite dallo Stato e dalle Regioni.

Le funzioni comunali includono:

  • L'organizzazione generale dell'amministrazione, la gestione finanziaria, quella contabile e il controllo.
  • L'organizzazione dei servizi pubblici di interesse generale di ambito comunale, compresi i servizi di trasporto pubblico comunale.
  • Il catasto, a eccezione delle funzioni mantenute allo Stato dalla normativa vigente.
  • La pianificazione urbanistica ed edilizia di ambito comunale, nonché la partecipazione alla pianificazione territoriale di livello sovracomunale.
  • Le attività, in ambito comunale, di pianificazione di protezione civile, e di coordinamento dei primi soccorsi.
  • L'organizzazione e la gestione dei servizi di raccolta, avvio, smaltimento e recupero dei rifiuti urbani e la riscossione dei relativi tributi.
  • La progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali e l’erogazione delle relative prestazioni ai cittadini.

Tra i principali servizi dei Comuni rientrano le seguenti tipologie: i servizi demografici (anagrafe, stato civile, cittadinanza), i servizi elettorali, i servizi statistici, i servizi relativi all’organizzazione amministrativa (archivi, giudice di pace e gli appalti di forniture e servizi).

Nel settore del pubblico impiego, le categorie sono dirigenti, quadri, impiegati e operai. Le mansioni rappresentano l'insieme dei compiti che il dipendente pubblico è tenuto ad adempiere in esecuzione del contratto di categoria. La qualifica è la sintesi di un complesso di attività richieste al lavoratore. Infine, la categoria è la classificazione vera e propria del lavoratore pubblico.