Impiegati

Un impiegato è un professionista che svolge attività prevalentemente intellettuali. Questo ruolo può variare a seconda del settore di impiego, ma ci sono alcune mansioni tipiche che un impiegato potrebbe svolgere:

  1. Pianificazione strategica: Un impiegato di concetto interviene nella pianificazione strategica dell'azienda rispetto a un determinato obiettivo. Questo include la creazione di piani di azione, l'identificazione di minacce e opportunità di crescita, la destinazione delle risorse necessarie, l'analisi della concorrenza e la ricerca di mercato.

  2. Gestione delle relazioni aziendali: Un impiegato gestisce i rapporti dell'azienda con dipartimenti interni, fornitori, clienti e partner. Questo ruolo richiede ottime doti comunicative e la capacità di creare un ambiente di lavoro inclusivo e sano.

  3. Valutazione delle prestazioni: Un impiegato valuta le prestazioni del suo ufficio o del suo dipartimento stabilendo dei KPI (Key Performance Indicator), misurando determinati parametri per valutare l'andamento della strategia adottata in ufficio rispetto a un determinato progetto, e leggendo dati e report.

  4. Collaborazione con dirigenti: Un impiegato collabora con quadri e dirigenti per prendere decisioni strategiche e definire gli obiettivi. Con loro condivide informazioni importanti, come analisi di mercato e report interni.

  5. Sviluppo di procedure interne: Un impiegato sviluppa procedure interne per migliorare l'efficienza e l'efficacia dell'azienda.

Inoltre, un impiegato può rispondere al telefono o alle email, occuparsi del rapporto con il pubblico, scrivere report, aggiornare il CRM, prendere messaggi e note, pianificare meeting aziendali, svolgere mansioni di contabilità, e preparare report.

Ricorda, queste sono solo alcune delle possibili mansioni di un impiegato. Le mansioni specifiche possono variare a seconda del settore e del ruolo specifico all'interno dell'azienda.