Facility

Il facility management è una funzione lavorativa che si occupa della gestione di tutti i servizi necessari per una sana gestione operativa e strategica delle aziende. L'obiettivo è migliorare le performance dei dipendenti mettendo a loro disposizione un ambiente di lavoro che soddisfi i bisogni legati alla professione, conforme alle norme in materia di salute, sicurezza e ambiente.

Le aree di competenza del facility management includono:

  • Lavori tecnici e di ingegneria civile: gestione degli edifici (costruzione, sicurezza, manutenzione), manutenzione degli impianti esterni (muratura, tubazioni, lavori di pavimentazione, intonacatura, copertura del tetto), manutenzione preventiva (controllo impianti, prevenzione guasti e analisi sulla durata dei macchinari).
  • Gestione energetica e sviluppo sostenibile: monitoraggio consumi energetici (climatizzazione, ventilazione, riscaldamento, ecc.), gestione locali tecnici, impianti elettrici, di illuminazione, ecc.
  • Salute e sicurezza: sicurezza delle infrastrutture (manutenzione, controllo di conformità con le normative), misure di prevenzione dei rischi (prevenzione incendi e segnaletica per le procedure di evacuazione, ecc.), protezione dei locali (sistemi di allarme e videosorveglianza).
  • Acquisti e servizi essenziali: acquisto di forniture, servizio di stampa, fotocopia e scansione documenti, gestione delle sale, ecc.
  • Qualità sul luogo di lavoro: manutenzione degli spazi verdi, servizio di pulizia di locali e spazi comuni.

Il facility manager è responsabile della gestione delle facilities. Alcune tra le sue mansioni più importanti includono l'analisi dei bisogni aziendali e previsioni di spesa per soddisfarli, la definizione dei piani di manutenzione, la gestione e pianificazione del patrimonio immobiliare, il coordinamento delle attività del personale, la gestione della.