Database Administrator

Un Database Administrator (DBA) è responsabile di una serie di attività cruciali all'interno di un'azienda o un'organizzazione. Ecco una panoramica delle sue mansioni:

  1. Installazione, configurazione e gestione dei sistemi di archiviazione dati: Il DBA si occupa di installare, configurare e gestire sistemi di archiviazione dati, più o meno complessi, che fanno parte dell'infrastruttura informatica di un'azienda.

  2. Progettazione del sistema informativo aziendale: Il DBA progetta il sistema informativo aziendale scegliendo il modello di database più adatto e le soluzioni di archiviazione e gestione più funzionali al business.

  3. Manutenzione e monitoraggio delle prestazioni del database: Il DBA ha il compito di verificare periodicamente la corretta funzionalità del database (health check) e di ottimizzarne le prestazioni laddove possibile.

  4. Gestione degli accessi ai dati: Il DBA verifica che i dati siano consultabili solo da utenti autorizzati, predisponendo protocolli di sicurezza e sistemi di controllo delle autorizzazioni e degli accessi.

  5. Pianificazione dei sistemi di backup: Il DBA pianifica i sistemi di backup per stabilire protocolli per il recupero dei dati e piani di emergenza in caso di problematiche.

  6. Formazione e competenze richieste: Generalmente, chi desidera intraprendere la carriera di Database Administrator, opta per una laurea in Informatica, Ingegneria informatica o Matematica e statistica. Sono richieste competenze specifiche come la conoscenza del funzionamento dei principali modelli di database relazionali (DBMS: Oracle, Microsoft SQL Server, MySQL, PostgreSQL...) e non relazionali (NoSQL: MongoDB, Cassandra…), competenza nei diversi sistemi operativi, conoscenza dei principali linguaggi di programmazione e di codifica per banche dati, conoscenza della normativa sulla protezione dei dati.