Construction

Il settore delle costruzioni comprende una vasta gamma di professioni che si occupano di diverse fasi di realizzazione, ristrutturazione, manutenzione e riqualificazione di un immobile. Questo include muratori e manovali edili che si occupano della posa delle opere di carpenteria, della costruzione delle pareti, dei pavimenti e delle coperture. Ci sono anche vari profili specializzati come addetti alle macchine per il movimento terra, intonacatori, lattonieri, impiantisti, ascensoristi, serramentisti, marmisti e molti altri.

Il settore edile si suddivide in diversi rami di attività come l'edilizia civile (costruzione di edifici ad uso abitativo e non abitativo), l'edilizia commerciale e l'edilizia industriale (realizzazione di edifici adibiti ad attività commerciali, uffici, capannoni e stabilimenti di produzione industriale). Inoltre, il settore delle costruzioni comprende anche la realizzazione di opere di urbanizzazione primaria (impianti fognari, allacciamento alla rete idrica, elettrica, le strade) e di infrastrutture (autostrade, ferrovie, ponti, reti idriche ed energetiche).

Un altro modo di categorizzare il settore delle costruzioni è basato sul tipo di lavorazioni eseguite. Ad esempio, l'edilizia pesante comprende scavi e movimento terra, posa di fondazioni, opere di murature, demolizioni. Mentre l'edilizia leggera comprende tinteggiatura, coibentazioni e isolamenti, decorazioni e impermeabilizzazioni.

Le prospettive di carriera nel settore delle costruzioni sono molto varie. Ci sono offerte di lavoro entry-level che richiedono una formazione edile di base e prevedono un percorso professionalizzante sul lavoro. Mentre per altre posizioni è richiesta un'esperienza consolidata nell'eseguire lavorazioni specifiche, nella gestione di squadre di lavoro o nel coordinamento delle diverse attività di un cantiere edile.

Il settore delle costruzioni riunisce un gran numero di aziende differenti: imprese di costruzioni generali che gestiscono l'intero processo di costruzione e ditte specializzate in una attività specifica (come la movimentazione di terra, la posa dei cementi armati o dei cappotti termici), nell'utilizzo di materiali e tecniche costruttive particolari (ad esempio la bioedilizia), o nelle opere di ristrutturazione, riqualificazione e restauro degli edifici.