Commercio all'ingrosso

Il commercio all'ingrosso è un'attività che consiste nell'acquisto di merci in nome e per conto proprio e nella loro rivendita ad altri commercianti, utilizzatori professionali o altri utilizzatori in grande. Questa attività può assumere la forma di commercio interno, di importazione o di esportazione.

Il commerciante all'ingrosso, o grossista, è un imprenditore che dispone di ampi magazzini e che acquista dalle fabbriche grandi quantità di prodotti, di solito appartenenti ad una stessa categoria (ad esempio, alimentari, per animali da compagnia, abbigliamento etc.). Il grossista vende i prodotti ai negozianti. Ad esempio, il grossista di generi alimentari vende prodotti appartenenti a questa categoria a botteghe e supermercati.

Per iniziare un’attività di commercio all’ingrosso non occorre dimostrare il possesso di particolari competenze né frequentare corsi. Infatti, la legge ha soppresso il possesso dei requisiti professionali a decorrere dal 14 settembre 2012. I principali requisiti da possedere sono una buona abilità imprenditoriale, la volontà di impegnarsi e la capacità di intrattenere rapporti con gli altri.

Dal 01/07/2017 per iniziare tali attività, in via generale, occorre presentare la segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA) allo sportello unico per le attività produttive e per le attività di servizi presso il Comune (SUAP), che la trasmette al Registro delle Imprese per i controlli di competenza.

Per l'attività di commercio all'ingrosso non alimentare, se l'esercizio ha una superficie totale lorda, comprensiva di esercizi e depositi (es. magazzini) fino a 400 mq potrà essere presentata la comunicazione alla Camera di Commercio competente specificando nelle note della pratica che la superficie totale lorda è pari o inferiore a 400 mq. Se invece l'esercizio ha una superficie totale lorda, comprensiva di esercizi e depositi (es. magazzini) superiore a 400 mq dovrà essere presentata una SCIA Unica al SUAP competente.

Per l'attività di commercio all'ingrosso alimentare dovrà essere presentata una SCIA Unica al SUAP competente.