C

Le attività professionali e le mansioni relative a C possono essere descritte come segue:

  1. Inquadramento: Questo è un complesso procedimento concettuale che sulla base di categoria, qualifica e mansione consente al contratto collettivo di classificare, quindi "inquadrare", il personale dipendente, allo scopo di determinare il trattamento economico e normativo ad esso applicabile e determinare quanto gli viene richiesto a seconda del ruolo ricoperto nell’organizzazione.

  2. Mansione: Questa descrive un insieme di attività e compiti che devono essere svolte dai profili professionali. Rappresenta quell’insieme di attività di cui si compone la prestazione di lavoro dedotta dal contratto di lavoro.

  3. Profilo professionale: Questo è l'insieme delle competenze specifiche relative alle mansioni con riferimento a una determinata attività di lavoro.

  4. Categoria professionale: Questo concetto serve a definire il gruppo organizzato dei lavoratori appartenenti a un determinato settore merceologico (metalmeccanici, alimentaristi, tessili, ecc.).

  5. Qualifica: Questa è la posizione che la legge o la contrattazione collettiva attribuiscono ai lavoratori dipendenti. La qualifica definisce il valore professionale delle mansioni svolte e rappresenta il criterio di valutazione (dal punto di vista economico) della prestazione lavorativa.

  6. Declaratoria: Questa è una 'indicazione esemplificativa di qualifiche professionali, che costituiscono un’espressione sintetica dell’insieme di mansioni riconducibili ad un ruolo.

  7. Categoria legale: Questa è la classificazione generale dei lavoratori; la legge (art. 2095 c.c.) distingue tra operai, impiegati, quadri e dirigenti.

  8. Inquadramento unico: Questo è il sistema di classificazione delle diverse posizioni dei lavoratori adottato dalla contrattazione collettiva che ha portato al superamento della distinzione tra operai, impiegati e quadri/intermedi.

  9. I lavoratori che appartengono a questa categoria svolgono attività caratterizzate da conoscenze di tipo operativo generale acquisibile attraverso l’esperienza diretta sulla mansione; contenuti di tipo ausiliario rispetto a più ampi processi produttivi/amministrativi; problematiche lavorative di tipo semplice.