Consulente del Lavoro - Amministrazione del Personale e Relazioni Sindacali

Offerta pubblicata in data:
Luogo di Lavoro:
Bologna
Offerta:

Per importante e strutturata Associazione di categoria, ricerchiamo per la sede di Bologna:



CONSULENTE DEL LAVORO - AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE E RELAZIONI SINDACALI



Caratteristiche personali:



1. Laurea in Giurisprudenza o Economia e Commercio/ Scienze Politiche; gradito il possesso del titolo di Consulente del Lavoro;

2. Consolidata esperienza nel ruolo, maturata in contesti organizzativamente strutturati (Studi di Consulenza del lavoro e/o Associazioni di categoria);

3. Competenze in materia di:

• diritto del lavoro;

• relazioni sindacali e contrattazione collettiva;

• gestione amministrativa del personale: busta paga, adempimenti previdenziali fiscali del sostituto d'imposta e costo del personale (con esclusione delle procedure operative e software paghe)

4. Soft Skill:

• Capacità di ascolto, di codificare le caratteristiche dell'associato e di interpretarne i bisogni; capacità di fare proprie le problematiche degli associati;

• Capacità comunicative: adottare modalità efficaci di comunicazione modulandole e diversificandole in funzione delle caratteristiche dell'associato;

• Spiccata attitudine al lavoro in Team; candidato fortemente collaborativo;

• Ottime doti di problem solving e di gestione dello stress;

• Sensibilità alle tematiche associative della rappresentanza degli interessi della categoria;

• Capacità di gestione delle informazioni: saper acquisire, filtrare, organizzare e distribuire dati e conoscenze provenienti da diverse fonti e persone;

• Capacità di organizzare il proprio lavoro e gestire il tempo, individuando le priorità;

• Curiosità e apertura intellettuale.

5. Ottimo uso PC, pacchetto Office: Word, Excel, posta elettronica;

6. Domicilio in provincia di Bologna o nell'immediato hinterland, e comunque in aree limitrofe alla sede di lavoro.



Attività: il candidato ideale, inserito all'interno dell'Ufficio lavoro e relazioni sindacali, sarà in grado di svolgere le seguenti attività:



- Nei confronti degli associati:



• Fornire agli associati un'assistenza su misura in funzione delle caratteristiche dell'azienda (principalmente: dimensioni e settore) e dell'interlocutore, fornendo risposte ai quesiti relativi alla corretta gestione del personale e alle istanze di maggiore efficienza e produttività e di contenimento dei costi del lavoro, in tutte le fasi in cui si articolano i rapporti di lavoro, dalla fase costitutiva alla cessazione.

• Individuare la tipologia contrattuale più idonea rispetto alle caratteristiche aziendali e all'attività da svolgere, contemperando le esigenze aziendali di flessibilità e di contenimento dei costi (es. livello di inquadramento in relazione alle attività da svolgere; clausole contrattuali; retribuzioni aggiuntive al trattamento economico previsto dal CCNL, ecc..)

• Fornire assistenza in merito al corretto adempimento degli obblighi connessi alla contribuzione obbligatoria e all'applicazione delle ritenute fiscali sulle somme e sui valori riconosciuti in relazione al rapporto di lavoro.

• Fornire soluzioni operative alle problematiche connesse alla condotta dei lavoratori, a scarsa produttività ed efficienza, mediante azioni informali o agendo sul piano disciplinare secondo le procedure del CCNL.

• Definire le più opportune misure da adottare per ridurre il costo del lavoro in caso di contrazione dell'attività sia sul piano dei singoli rapporti di lavoro (riduzione di elementi aggiuntivi della retribuzione, riduzione dell'orario di lavoro, licenziamenti individuali) che a livello collettivo (ricorso agli ammortizzatori sociali o a licenziamenti collettivi) e assistere gli associati nella fase di implementazione di tali misure.

• Individuare potenziali fattori di contenzioso e proporre soluzioni alternative che rimuovano tali fattori.

• Definire la modalità da adottare, anche sotto il profilo procedurale, per la cessazione del rapporto di lavoro, predisponendo le comunicazioni di licenziamento; assistere e rappresentare l'azienda nel confronto con la controparte nel corso della fase stragiudiziale del contenzioso fino all'eventuale redazione del verbale di conciliazione.

• Nell'ambito dei contenziosi con il personale connessi allo svolgimento e alla cessazione del rapporto di lavoro, assistere l'azienda associata nei rapporti con la controparte che assiste il lavoratore (organizzazione sindacale o avvocato) nella fase stragiudiziale.

• Assistere le aziende associate nelle relazioni con le rappresentanze sindacali a livello aziendale e/o con le organizzazioni sindacali territoriali nell'ambito delle fasi di confronto previste dalle norme di legge in materia di ammortizzatori sociali, di licenziamenti collettivi e di trasferimento d'azienda.



- Attività interne all'Ufficio e all'Associazione:



• Relazionarsi con i colleghi dell'Ufficio Sindacale per segnalare novità normative, divulgare informazioni di interesse comune o approfondire specifiche tematiche.

• Analisi delle nuove disposizioni in materia lavoro, previdenziale e fiscale (sostituto d'imposta) al fine di individuare le migliori modalità applicative, le procedure da proporre al Servizio Paghe, individuare le criticità e operare per il loro chiarimento nelle sedi competenti o per trovare le soluzioni operative adeguate.

• Relazionarsi con i colleghi degli Uffici Paghe per fornire risposte ai quesiti relativi alla corretta gestione del personale e alle istanze di maggiore efficienza e produttività e di contenimento dei costi del lavoro delle aziende clienti del servizio paghe.

• Aggiornamento e studio continuo sulle nuove norme che impattano sui rapporti di lavoro.



Sede di lavoro: Bologna.

Inquadramento e retribuzione indicativi: contratto di lavoro subordinato, full-time, con adeguato periodo di prova; compensi in linea con le capacità e le esperienze effettivamente maturate.



I candidati interessati sono invitati a leggere l'informativa sulla privacy (http://www.iqmselezione.it/privacy_candidato.php) e ad inviare la propria candidatura a [email protected]

La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L.903/77).

Aut. Min. 1314 RS.

Offerta di lavoro pubblicata da: IQM selezione s.r.l.