Site Engineer

Offerta pubblicata in data:
Luogo di Lavoro:
63100
Offerta:

descrizione

Randstad Technologies, la divisione specializzata nella ricerca, selezione e formazione di profili IT di Randstad Italia, ricerca per Pfizer, azienda multinazionale del settore farmaceutico che scopre, sviluppa, produce e commercializza vaccini e farmaci leader di mercato, una figura di Site Engineer, per la sede di Ascoli Piceno. RUOLOLa risorsa indicata:-Supporta l’Automation Manager per quanto attiene le proprie competenze nello sviluppo, nella pianificazione ed implementazione dell’Automation Master Plan.-Supporta l’Automation Manager nel monitoraggio del budget di spesa del centro di costo “Automation” identificando opportunità di risparmio.-Gestisce particolari iniziative volte al miglioramento dell’efficienza delle operazioni produttive e di manutenzione dello stabilimento, in particolare iniziative legate all’automazione di processo di macchine e di impianti di stabilimento.-Nel caso di malfunzionamenti dei sistemi integrati (Core Solution) identifica il giusto percorso da seguire per attivare l’escalation coinvolgendo, dove necessario anche i Team di supporto globali (es. Tickets di supporto BT) seguendo lo stato di avanzamento delle attività di risoluzione della problematica.-Gestisce come amministratore (gestione Gruppi e Utenti) gli equipment, impianti e sistemi di produzione nell’ambito delle attività del processo di Data Integrity.-Opera con gli strumenti aziendali ottimizzandone l’utilizzo finalizzato all’aumento dell’efficienza di tutto il reparto di Automazione.-Gestisce in completa autonomia piccoli progetti nell'ambito delle attività di propria competenza.-Collabora nel garantire ed assicurare la gestione dell’infrastruttura IT-OT di competenza del sito.-Garantisce supporto informatico, in caso di fermi di produzione dovuti ai sistemi di Smart Factory (OPC, Historian Architecture,Machine Learning etc): esegue troubleshouting e root cause analysis, fornisce supporto informatico ai fini della revisione dei flussi e della loro standardizzazione, assicurando in tal modo l’ottimizzazione dei processi, ovvero il miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza di produzione nella fase di implementazione dei sistemi di Smart Factory.- Esegue le attività di controllo dei cambiamenti per i sistemi di Smart Fatory (OPC, Historian architecture, Machine Learning etc), eseguendo le azioni necessarie alle valutazioni di impatto e le attività conseguenti.- Svolge il ruolo di SME per i sistemi di Smart Factory (OPC, Historian architecture, Business Intelligence, Machine Learning etc), in caso di erogazione di nuovi training, partecipazione alle audit interne ed esterne, ed esecuzione di test sui sistemi a seguito di modifiche.- Analizza i requisiti necessari e collabora con i vari reparti, per l'integrazione degli equipment, impianti e sistemi di produzione per la definizione dei protocolli di scambio dati finalizzati all'implementazione delle nuove tecnologie correlate ai concetti dell'Industry 4.0. (es. Data Acquisition, Big Data - Business Intelligence - Machine Learning - IoT) nel rispetto delle architetture e soluzioni definite in ambito globale. FIGURA PROFESSIONALE:Laurea in Ingegneria Informatica, o Automazione o Diploma Specialistico con esperienza di almeno 5 anni in Information Technology Department/ Automation Department di stabilimento complesso.

I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati (GDPR).
Inquadramento: indeterminato
Offerta di lavoro pubblicata da: Randstad Italia