Responsabile Gestione Amministrazione

Offerta pubblicata in data:
Luogo di Lavoro:
Como
Offerta:

 

 

AVVISO DI RICERCA PERSONALE

PER L’ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UNA FIGURA PROFESSIONALE CON IL RUOLO DI RESPONSABILE GESTIONE AMMINISTRAZIONE - LIV. QUADRO

 

COMO ACQUA S.R.L., gestore del servizio idrico integrato per la Provincia di Como, ricerca, attraverso una selezione per titoli ed esami, una figura professionale da assumere a tempo pieno e indeterminato, da assegnare all'Area Amministrazione e Finanza della Società, con il ruolo di “Responsabile Gestione Amministrazione”, livello Quadro CCNL per il settore Gas-Acqua.

 

FINALITÀ DELLA POSIZIONE

La risorsa dovrà occuparsi, in autonomia e gestendo un team di collaboratori, delle seguenti attività (espresse in modalità sintetica e non esaustiva):

  • responsabilità della contabilità aziendale organizzando, coordinando e controllando le attività amministrative ed il personale ad esse dedicate;
  • responsabilità dell’avanzamento delle operazioni ed i controlli della contabilità generale, assicurandone la corretta tenuta in relazione alle normative civilistiche, fiscali e di settore con particolare riguardo a quanto previsto dalle disposizioni del TIUC emanato da ARERA;
  • responsabilità delle quadrature dei conti correnti presso banche/poste e conseguente reportistica e dei rapporti con gli istituti di credito, delle analisi finanziarie e dei flussi di cassa;
  • tenuta del registro IVA (prima nota con relativi controlli e quadrature);
  • responsabilità dei principali adempimenti fiscali periodici e annuali (IVA, iidd, imposte tasse e tributi locali, intrastat, ecc);
  • redazione del bilancio civilistico e delle situazioni contabili periodiche;
  • responsabilità circa l’attuazione degli adempimenti contabili e fiscali della Società;
  • collaborazione con l’area aziendale preposta per redazione di prospetti previsionali, budget e forecast;
  • responsabilità circa redazione delle rendicontazioni per la determinazione tariffaria del SII di competenza dell’area amministrativa in collaborazione con area reporting;
  •  responsabilità circa la redazione Unbundling contabile a seguito disposizioni del TIUC di ARERA;
  • responsabilità dell’automazione dei processi contabili e di miglioramento del sw gestionale aziendale in collaborazione con sistemi informativi.

 

SEDE DI LAVORO

La sede di lavoro sarà presso Cantù e potrà subire cambiamenti sulla base delle esigenze aziendali e comunque nell’ambito della Provincia di Como.

 

TRATTAMENTO NORMATIVO ED ECONOMICO

L’assunzione avverrà con contratto di lavoro subordinato a tempo pieno e indeterminato con il seguente inquadramento:

- Impiegato livello Quadro CCNL per il settore Gas-Acqua;

- Full time 38 ore e 30 minuti settimanali;

- Periodo di prova 6 mesi di effettivo servizio;

- Retribuzione lorda pari a Euro 3.103,84 (comprensivo di EDR € 10,33 e di indennità di funzione ex art. 39 del ccnl gas acqua). Spettano inoltre le quote di aggiunta di famiglia, se dovute.

Il trattamento economico e tutti gli emolumenti corrisposti sono sottoposti alle trattenute erariali e previdenziali di legge.

 

REQUISITI PER L’ACCESSO

Per l'ammissione alle selezioni i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti essenziali:

1. cittadinanza italiana o di un paese membro dell'Unione Europea ovvero essere cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti nel territorio dello stato italiano;

2. godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza, e adeguata conoscenza della lingua italiana;

3. età non inferiore ai 18 anni;

4. idoneità psico-fisica al regolare svolgimento delle mansioni relative alla posizione di cui alla presente procedura, accertabile con visita medica da effettuarsi prima dell’assunzione;

5. inesistenza di condanne penali, di stato di interdizione, di provvedimenti di prevenzione, di altre misure ostative all’ammissione ai pubblici uffici o di misure inflitte a seguito di infrazioni a obblighi derivanti da rapporti di lavoro e comunque incidenti sulla professionalità in relazione al profilo da ricoprire;

6. possesso della patente di guida autoveicoli – categoria B, in corso di validità.

7. possesso di Laurea Magistrale in Scienze dell’Economia (classe LM-56) o Laurea Magistrale in Scienze Economico/Aziendali (classe LM-77). I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea dovranno essere in possesso del titolo di studio richiesto oppure del titolo di studio conseguito all'estero per il quale sia stata dichiarata, dall'autorità competente, l'equipollenza con il titolo di studio richiesto nel presente bando.

8. Aver prestato servizio in ruolo analogo presso aziende di grande dimensione o società di consulenza societaria e/o amministrativa, società di revisione e/o società multiutility per un periodo di almeno 5 anni, ovvero essere iscritti all’ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili ed avere svolto l’attività presso uno studio di dottori commercialisti ed esperti contabili di almeno 5 anni avendo gestito società di capitali.

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di ammissione, a pena di esclusione.

L’accertamento della mancanza di uno solo dei requisiti per l’ammissione alla selezione comporta in qualunque tempo la decadenza della nomina.

Il curriculum, da presentarsi unitamente alla domanda di partecipazione in lingua italiana, dovrà essere quanto più specifico e contenere ogni riferimento utile alla valutazione dell'esperienza lavorativa maturata, dei titoli formativi conseguiti e dei pregressi incarichi, ruoli di responsabilità o attribuzione di specifiche funzioni durante la propria esperienza professionale. Dovrà a tal fine specificare la tipologia di esperienza maturata, e i contenuti lavorativi della stessa.

Il possesso dei requisiti sarà verificato prima dell'assunzione, con richiesta di presentazione di copia del titolo di studio e di ulteriore documentazione attestante l’esperienza professionale maturata.

Ai sensi del D. Lgs 11 aprile 2006, n. 198 si garantiscono pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al posto di lavoro di cui alla presente selezione.

Ai sensi della Legge 142/92 e 68/99 è garantito alle persone disabili l’ausilio necessario a sostenere le prove d’esame.

 

MODALITÀ E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda di ammissione alla selezione dovrà pervenire via email alla Società INTERMEDIA SELECTION Srl (gruppo KEY2PEOPLE) espressamente incaricata da Como Acqua s.r.l. per la presente selezione, a pena di inammissibilità, inderogabilmente entro e non oltre il 20 marzo 2021, redatta in carta semplice secondo il fac-simile allegato, debitamente firmata e accompagnata dagli ulteriori documenti richiesti, esclusivamente all’indirizzo email [email protected]

Oltra alla domanda, dovranno essere allegati:

- una fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità (e permesso di soggiorno se extracomunitari);

- Curriculum vitae preferibilmente in formato europeo.

 

Non saranno tenute in considerazione e pertanto comporteranno l’esclusione dalla selezione le domande che perverranno in altre forme od oltre il termine del 20 marzo 2021 alle ore 23.59 anche per ragioni indipendenti dalla volontà del candidato.

La mancata apposizione della firma autografa in calce alla domanda comporta l’automatica esclusione dalla selezione pubblica.

Per la presentazione della domanda si dovrà chiaramente indicare nell’oggetto dell’e-mail la dicitura “Responsabile Gestione Amministrazione”.

 

SVOLGIMENTO DELLA SELEZIONE

La selezione avverrà per prova scritta, per colloquio e per valutazione titoli.

Saranno ammessi alla selezione solo i candidati che dall’esame della domanda di ammissione e dei relativi allegati avranno i requisiti minimi richiesti dal presente avviso. Scaduti i termini per la presentazione delle domande si procederà, con il supporto di una società di ricerca e selezione appositamente individuata, alla realizzazione delle attività di ammissione alla selezione, di preselezione (se occorrente) e di somministrazione e valutazione della prova scritta. Le successive attività di selezione, effettuazione colloquio, valutazione titoli e redazione graduatoria finale, saranno effettuate da una Commissione giudicatrice nominata da Como Acqua.

 

SVOLGIMENTO DELLA SELEZIONE

Scaduto il termine di presentazione delle domande sarà nominata una Commissione Giudicatrice che esaminerà le domande pervenute e verificherà l’ammissibilità delle candidature presentate.

Saranno ammessi alla prova scritta solo i candidati che dall’esame del curriculum e dalla domanda di ammissione avranno le caratteristiche minime richieste dal bando.

La Commissione esaminatrice formerà una graduatoria sulla base delle risultanze delle prove d’esame e dei titoli posseduti.

Ogni decisione inerente le ammissioni alla (e le esclusioni dalla) selezione, la determinazione del punteggio con cui esprimere il giudizio, la valutazione delle prove e, in generale, tutto quanto attenga allo svolgimento della selezione, è rimessa al giudizio definitivo della Commissione Giudicatrice.

 

PRESELEZIONE

La società si riserva la facoltà di procedere con una prova preselettiva consistente nel risolvere in un tempo stabilito quesiti a risposta multipla di natura psico-attitudinale, logica, cultura generale e/o vertenti sulle materie oggetto della prova di selezione in conformità a quanto previsto nel Regolamento per il reclutamento del personale.

 

PROVE DI SELEZIONE

La Commissione valuterà i candidati ammessi sulla base di una prova scritta (questionario a risposta multipla e/o chiusa), finalizzata alla verifica delle attitudini e possesso di competenze e capacità che afferiscono alla specifica mansione, profilo professionale richiesto e grado di autonomia nel ruolo, da svolgere entro i limiti di tempo indicati dalla

Commissione Giudicatrice prima dell’inizio della prova, e di un successivo colloquio.

La prova scritta verterà sulla somministrazione di un test, in un tempo stabilito, di quesiti a risposta multipla e/o risposta aperta sulle materie oggetto della prova di selezione quali, citati ad esempio e non in modalità esaustiva:

  • gestione amministrativa/contabile/finanziaria con particolare riguardo alle società partecipate dagli enti pubblici;
  • elaborazione di rendiconti finanziari, situazioni infra-annuali;
  • conoscenza della normativa amministrativa con particolare riguardo al servizio idrico integrato;
  • conoscenza degli aspetti economici e patrimoniali in relazione alla gestione contabile dei servizi pubblici locali a rete;
  • aspetti fiscali con particolare riguardo alle società partecipate dagli enti pubblici;
  • conoscenza informatica per l’utilizzo dei programmi di gestione amministrativa/contabile/finanziaria e di programmi standard di Microsoft Office, posta elettronica e navigazione in internet.
  • conoscenza disposizioni ARERA con particolare riguardo a TIUC.

 

Alle valutazioni sopra indicate sarà attribuito un punteggio massimo pari a punti 45 per la prova scritta.

Al colloquio saranno ammessi i primi venti candidati più ex aequo della sola ventesima posizione che avranno riportato al test scritto una votazione minima di punti 27 e massima di nr 45 punti.

Il colloquio sarà realizzato in due fasi:

• una prima fase di assessment individuale finalizzata ad approfondire le competenze trasversali, le attitudini e le motivazioni del candidato alla posizione oggetto della selezione (tale fase del colloquio non avrà valutazione che incide sul punteggio finale);

• una seconda fase tecnica finalizzata alla verifica del possesso delle conoscenze e competenze tecniche richieste per l’accesso alla posizione ricercata. In tale fase sarà attribuito il punteggio utile a fini della valutazione della prova orale. Il colloquio si intenderà superato con un punteggio minimo di punti 27.

La data, ora e sede delle prove saranno rese note ai candidati ammessi a prendervi parte almeno 5 (cinque) giorni prima dello svolgimento, mediante pubblicazione sul sito internet della società (www. comoacqua.it) alla sezione “Selezione del personale” e mediante invio di comunicazione all’indirizzo di posta elettronica non certificata indicato sulla domanda di ammissione alla selezione.

I candidati dovranno presentarsi alle prove d’esame muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità.

La mancata presentazione del candidato nelle date, orari e luogo indicati per le prove ne determinerà l'esclusione dalla selezione.

 

VALUTAZIONE DEI TITOLI ED ESPERIENZA

Per i candidati che avranno superato con successo la prova orale la commissione valuterà l’attribuzione di un punteggio per titoli per un massimo di 10 punti così distribuiti:

• max 7 punti per esperienza professionale maturata in ruoli analoghi (settore del datore di lavoro; mansioni svolte; durata) valutando solo i periodi superiori al requisito minimo;

• max 3 punti per il possesso di master in amministrazione finanza e controllo

 

COMUNICAZIONI AI CANDIDATI E AI SOGGETTI SELEZIONATI

Tutte le comunicazioni inerenti il presente avviso saranno effettuate mediante pubblicazione sul sito internet della società (www. comoacqua.it) alla sezione ““Selezione del personale”.

Le comunicazioni relative a data, luogo e ora di svolgimento delle prove ed eventuali variazioni al calendario delle prove stesse che si rendessero necessarie per cause di forza maggiore saranno rese note mediante pubblicazione sul sito internet della Società, alla sezione “Selezione del personale” e mediante comunicazione ai candidati ammessi con messaggio di posta elettronica non certificata all’indirizzo indicato sulla domanda di ammissione alla selezione.

Si precisa che le comunicazioni attraverso la pubblicazione sul sito della società (www. comoacqua.it) alla sezione “Selezione del personale” hanno valore di notifica a tutti gli effetti di legge. I candidati non potranno sollevare alcuna obiezione in merito ad eventuale mancato avviso.

I candidati che, per qualunque motivo, non si presenteranno a sostenere le prove selettive nel giorno e nell'ora prevista saranno considerati rinunciatari.

Gli avvisi e le graduatorie pubblicate sul sito internet della Società conterranno solamente le iniziali del cognome e nome, data e luogo di nascita dei candidati.

 

GRADUATORIA E SUA VALIDITÀ

Al termine dell’attività di valutazione la Commissione Giudicatrice formulerà la graduatoria finale tenendo conto del punteggio complessivo riportato nelle prove e del punteggio per titoli.

La graduatoria finale una volta divenuta esecutiva sarà pubblicata sul sito internet della società e resterà valida fino al 31/12/2023. Nel corso di tale periodo sarà possibile attingere dalla stessa in caso di necessità di assunzione di figure analoghe.

I candidati classificatisi nella graduatoria finale verranno formalmente e personalmente informati dell’esito della selezione, secondo le modalità dagli stessi indicate.

Nell’arco della validità della graduatoria l’Azienda si riserva, inoltre, la facoltà di utilizzarla, ai fini della copertura di eventuali necessità di assunzioni a tempo determinato a carattere sostitutivo e/o per necessità riferite all’ordinaria gestione aziendale.

In caso di proposta di assunzione a termine l’eventuale rinuncia del candidato idoneo, fermo restando lo scorrimento della graduatoria, non precluderà l’offerta allo stesso soggetto di un successivo contratto a tempo indeterminato o di un successivo contratto a tempo determinato.

 

ACCETTAZIONE DELLA PROPOSTA DI CONTRATTO

I candidati classificatisi nella graduatoria finale, entro 5 (cinque) giorni lavorativi dalla ricezione della comunicazione dell’esito, dovranno manifestare alla società formale accettazione, altrimenti si considereranno decaduti.

È richiesta la disponibilità a prendere servizio entro massimo 30 (trenta) giorni solari dalla comunicazione da parte della Società della volontà ad assumere la figura professionale prevista dal presente bando. Qualora il candidato, che abbia accettato l’assunzione, non prenda servizio entro tale termine sarà considerato rinunciatario e sarà escluso, in via definitiva, dalla selezione.

In caso di rinuncia, espressa o tacita, da parte del candidato classificato in graduatoria, la Società procederà a scorrere la graduatoria stessa secondo l’ordine di classificazione, inviando relative comunicazioni agli interessati, fino ad individuare un soggetto idoneo disponibile alla sottoscrizione del contratto di lavoro.

 

ASSUNZIONE

L’assunzione sarà subordinata all’effettuazione della visita di idoneità alla mansione specifica ed all’esito positivo della medesima; qualora i candidati prescelti non risultassero idonei si procederà attingendo alla graduatoria definitiva.

Como Acqua s.r.l. si riserva in fase pre-assuntiva, indipendentemente dai documenti presentati, la facoltà di accertare il possesso di tutti i requisiti richiesti e di quanto dichiarato, e di richiedere la produzione documentale originale o in copia conforme all’originale a comprova di quanto dichiarato dal concorrente in sede di partecipazione alla procedura.

La stipula del contratto individuale di lavoro avverrà solo con l’accettazione piena da parte del candidato prescelto degli obblighi contrattuali, di legge e di regolamento e dei connessi adempimenti che la società evidenzierà all’interessato.

 

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del Dlgs 196/2003 e ss. mm. ii. e del Regolamento UE 679/2016 i dati personali dei candidati saranno nella titolarità di Como Acqua s.r.l. e saranno raccolti attraverso la società INTERMEDIA SELECTION S.R.L. (gruppo KEY2PEOPLE) ai soli fini dell’attività di reclutamento, selezione e valutazione dei candidati previsti dal presente avviso. Si invitano, pertanto, tutti i candidati a prendere visione dell’Informativa Privacy per la selezione del personale pubblicata sul sito internet della Società https://comoacqua.portaletrasparenza.net/it/trasparenza/selezione-del-personale.html ed attenersi alle ulteriori indicazioni fornite dalla Società incaricata della selezione.

 

DISPOSIZIONI VARIE

Como Acqua si riserva la facoltà di modificare, sospendere o revocare la selezione attivata con il presente avviso, nonché di prorogare i termini di scadenza prima della scadenza stessa, senza che per i candidati insorga alcuna pretesa o diritto.

Como Acqua si riserva inoltre la facoltà, in qualsiasi fase della procedura selettiva, di interrompere le attività di ricerca e selezione ovvero rivedere le proprie esigenze in termini di numeri da assumere, nonché le sedi di assegnazione, senza che i candidati possano vantare alcun diritto.

L’indizione di procedure di reclutamento e la pubblicazione degli avvisi della selezione non costituiscono in alcun modo proposta contrattuale da parte della società che dia diritto all’assunzione.

La presente selezione è disciplinata dal presente bando, dal Regolamento per il reclutamento del personale adottato dalla Società e disponibile sul sito internet della stessa all’indirizzo https://comoacqua.portaletrasparenza.net/it/trasparenza/selezione-del-personale.html, nonché dai principi di cui all’art. 35, comma 3, del d. lgs. 30 marzo 2001, n. 165 e dalle disposizioni di cui al d. lgs. 19 agosto 2016, n. 175.

-------- -------- --------

Il presente avviso di selezione e la relativa domanda di partecipazione saranno resi pubblici mediante pubblicazione su un quotidiano nazionale, sul sito internet della Società alla sezione “Selezione del personale”, sul sito di intermedeiaselection.com con replica su motori di ricerca convenzionati e mediante invio ai Comuni soci con preghiera di renderlo pubblico.

Como Acqua si riserva altresì di ricorrere ad altre forme di divulgazione e pubblicazione ritenute opportune in relazione al profilo professionale ricercato.

COMO ACQUA S.R.L.

 

 

Il Presidente – Amministratore Delegato

Ing. Enrico Pezzoli                      

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COMO ACQUA S.R. L . - VIA BORGO VICO N. 148 – 22100 COMO (CO) – CAP I TAL E SOCIAL E € 542.426,70 I .V. CODICE FISCALE/PARTITA IVA E R. I . COMO- LECCO N. I T0352 2110133 - REA CO319342- [email protected] IT – [email protected] I T – WWW.COMOACQUA. I T

 

Offerta di lavoro pubblicata da: Intermedia Selection